Location: http://biologia.campusnet.unito.it/robots.html
  • Sei in:
  • Home
  • Perche studiare con noi

 

Perché studiare Scienze Biologiche?

Il campo della biologia è molto vasto ed è caratterizzato da un rapido ed enorme sviluppo delle conoscenze e delle loro applicazioni. La Laurea in Scienze biologiche è pertanto costruita per fornire delle solide conoscenze di base ma nel contempo sviluppare alcune importanti capacità che consentono di potersi adeguare al progresso delle conoscenze e delle metodologie  scientifiche. Queste includono in particolare:

  • la conoscenza e la comprensione della complessità e della diversità delle forme di vita e dei processi vitali, attraverso lo studio degli organismi e dei loro processi a livello molecolare, cellulare e fisiologico, della loro evoluzione e delle interazioni reciproche e con l'ambiente. Alla fine del percorso universitario, il laureato avrà imparato a conoscere i modelli di organizzazione e i processi vitali di tutti i principali organismi viventi (batteri,funghi, piante e animali, uomo compreso).
  • la capacità di selezionare e leggere in modo competente e critico articoli scientifici pertinenti ad uno specifico argomento, e di interpretarne e utilizzarne correttamente le informazioni adottando un linguaggio scientifico appropriato.
  • la capacità di impiegare un gran numero di approcci sperimentali e di metodi analitici, applicando le buone pratiche per il controllo della qualità del lato sperimentale. Le attività di laboratorio del corso di laurea prevedono infatti l'utilizzo di procedure metodologiche e strumentali ad ampio spettro per la ricerca biologica, e l'analisi di casi studio con l'uso di metodologie statistiche di base e informatiche.

 

Questo contributo video è stato interamente realizzato dagli studenti,  che ne hanno in autonomia definito modalità e contenuti.

Cosa saprò fare quando sarò laureato?

Attraverso una serie di attività  che vanno dalla microscopia alle analisi biochimiche, i laureati saranno in grado di eseguire semplici analisi e utilizzare protocolli sperimentali relativi ai numerosi campi di applicazione della biologia, sia nella ricerca, sia in attività produttive o di servizio. 

A titolo di esempio, il laureato in Scienze Biologiche sarà capace di operare nel campo delle analisi biochimiche e microbiologiche, di biologia molecolare e cellulare, nei controlli relativi all'igiene dell'ambiente e degli alimenti, nell'analisi strumentale e statistica di dati ecologici. Inoltre, potrà applicare metodi di base per l'analisi della biodiversità, delle relazioni filogenetiche e delle relazione tra xenobiotici e salute umana, anche con strumenti molecolari.

laboratorio.gif

 

Chi diventerò?

Dove lavorerò?

Chi saranno i miei compagni di lavoro?

A chi sarà rivolto il mio lavoro?

 Un utile 'botta e risposta' per chiarirsi le idee

 

Ultimo aggiornamento: 09/05/2018 17:51

Il corso in breve

Scuola di riferimento

Campusnet Unito
Non cliccare qui!