Vai al contenuto principale

Trieste Next Academy: al via il bando di selezione (27-29 Settembre 2024, Trieste)

Pubblicato: Lunedì 3 giugno 2024

Anche quest'anno è previsto il progetto Academy in occasione di Trieste Next Academy, programma intensivo che offre agli studenti selezionati la possibilità di partecipare a Trieste Next-Festival della Ricerca Scientifica, in programma a Trieste dal 27 al 29 settembre. 

 

L'edizione 2024 della manifestazione promossa da ItalyPost, dal Comune di Trieste, dall'università di Trieste e dai principali centri di ricerca di Trieste, si intitolerà "Gli orizzonti dell’intelligenza. La Conoscenza tra essere umano e tecnologie". 

 

 

 

Si segnalarle che la prossima deadline per l'invio delle candidature è fissata per il 23 giugno 2024 (seguiranno poi altre scadenze in caso di disponibilità di posti). 

 

 

 
t.  +39 0490991240
m. +39 3755239163
 
 

Borse di soggiorno per studenti universitari

___

 

TRIESTE NEXT

FESTIVAL DELLA RICERCA SCIENTIFICA

 

13^ edizione: "GLI ORIZZONTI DELL'INTELLIGENZA.

La Conoscenza tra essere umano e tecnologie"

 

27-29 settembre 2024

___

 

100 eventi tra talk, seminari e conferenze con oltre 300 relatori: protagonisti i grandi nomi della ricerca scientifica e dell'impresa innovativa. Tutte le informazioni cliccando qui

 

La data di scadenza per inviare la propria candidatura è domenica 23 giugno 2024. Seguiranno ulteriori deadline previa disponibilità di posti.

 

Con preghiera di diffusione agli studenti di laurea triennale, specialistica, master, dottorato e ITS

 

 

Sono aperte le candidature per le borse di soggiorno per partecipare alla Trieste Next Academy, in programma a Trieste da venerdì 27 a domenica 29 settembre 2024, rivolta agli studenti dei corsi di laurea triennale, specialistica, master, dottorato e ITS di tutte le Università italiane.

 

 

Entra a far parte di una rete internazionale di studenti e studentesse universitari che condividono gli stessi interessi e le stesse passioni, in un contesto stimolante come Trieste Next che coinvolge ogni anno più di 40.000 persone provenienti da tutto il mondo. 

 

Trieste Next-Festival della Ricerca Scientifica è promosso da Comune di Trieste, Università degli Studi di Trieste, ItalyPost, Immaginario Scientifico, con la co-promozione di Regione Autonoma Friuli-Venezia Giulia, la collaborazione della Commissione Europea e la content partnership di Fondazione AIRC per la Ricerca sul Cancro.  

 

 

La Trieste Next Academy intende offrire un’occasione unica di incontro, scambio e formazione, attraverso la partecipazione attiva alla manifestazione che garantisce agli studenti selezionati:

 

 

  • accesso preferenziale a tutti gli eventi in calendario (convegni, workshop, seminari);
  • momenti di incontro e approfondimento con i grandi nomi della scienza, della ricerca applicata e dell’impresa innovativa;
  • partecipazione ai laboratori nella Città della Scienza che verrà allestita per l’occasione in Piazza Unità d’Italia, nel cuore di Trieste.

 

 

English-speaking students may apply for the Trieste Next International Academy, a different program  which will be taking place on September 27-29: click here to discover the set of activities and apply.

 

Data l'alta richiesta, abbiamo rinnovato la data di scadenza per l'invio delle candidature a domenica 23 giugno 2024 (seguiranno ulteriori deadline, previa disponibilità di posti).

 

BORSE DI SOGGIORNO PER PARTECIPARE ALLA 13^ EDIZIONE DELLA TRIESTE NEXT ACADEMY

Il programma della manifestazione è in fase di definizione e sarà pubblicato su questo sito nei prossimi giorni. Alcune anticipazioni:  

 

13^ edizione: "GLI ORIZZONTI DELL'INTELLIGENZA". L'edizione 2024 del Festival si intitolerà "GLI ORIZZONTI DELL'INTELLIGENZALa Conoscenza tra essere umano e tecnologie". Sin dalla prima edizione, Trieste Next ha scelto di affrontare temi chiave del dibattito scientifico e culturale, dall’alimentazione all’acqua, dall’energia al rapporto tra uomo e tecnologia fino al tema della sostenibilità. Sarà un momento per tracciare l’agenda scientifica dei prossimi anni, per proporre riflessioni di ampio respiro sulle nuove frontiere della ricerca e innovazione, nonché sui limiti etici – ma non solo – che guidano il dibattito nella comunità scientifica. Trieste Next sarà così l’occasione per promuovere il dialogo tra discipline STEM e le scienze umane e sociali, con un calendario di oltre 100 eventi e la partecipazione di oltre 300 relatori.

 

TRA GLI OSPITI PASSATI. Nelle passate edizioni di Trieste Next sono intervenuti centinaia di relatori che, a seconda del loro ambito di ricerca, hanno arricchito il dibattito scientifico.

Tra gli ospiti delle scorse edizioni hanno partecipato: John McFall, astronauta ESA-Agenzia Spaziale Europea; Luca Parmitano, astronauta ESA-Agenzia Spaziale Europea; Samantha Cristoforetti, astronauta, prima donna italiana in equipaggio Agenzia Spaziale Europea ESA; Nick Berry, Singularity University, NASA Research Camp, in ambito aerospazio.

In merito agli studi sulla fisica e astrofisica Margherita Hack, astrofisica, Sandra Savaglio, astrofisica dell’Università della Calabria, celebrata con la copertina di Time; Guido Tonelli, fisico al Cern di Ginevra e professore all’Università di Pisa; Roberto Battiston, docente di Fisica sperimentale Università di Trento, già presidente Agenzia Spaziale Italiana; Federico Faggin, fisico, inventore e imprenditoreMarc Mézard, direttore Ecole Normale Supérieure di Parigi, fisico e studioso delle reti neurali.

Slavik Tabakov, presidente emerito IUPESM-International Union for Physical and Engineering Sciences in Medicine; Edvard Moser, premio Nobel per la Fisiologia o Medicina nel 2014; Pier Paolo Di Fioredocente di Patologia generale Università di Milano, direttore programma Novel Diagnostics IEO-Istituto Europeo di Oncologia

Alberto Mantovani, direttore scientifico Humanitas, professore emerito Humanitas University; Alberto Piazza, professore emerito di Genetica umana Università di Torino

 

Elena Cattaneo, farmacologa, biologa, accademica e senatrice; Antonio Lazcano, biologo e docente School of Sciences, Autonomous University of Mexico, in merito alla ricerca medica e life sciences.

E ancora tanti altri relatori, tra i massimi esponenti della ricerca scientificaPaul Ekinsdocente di Politica delle risorse e dell'ambiente University College of London Institute for Sustainable Resources;  Chiara Valerio, editorialista e autrice de La tecnologia è religione (Einaudi); Roger Beachy, direttore NIFA-National Institute of Food and Agriculture (USA), fondatore Donald Danforth Plant Science Center; Peter Wadhams, docente di Ocean Physics University of Cambridge, tra i massimi esperti mondiali di riscaldamento globale; Viktor Mayor-Schonberger, docente di Internet Governance and Regulation Oxford Internet InstituteVittorino Andreoli, psichiatra, membro della New York Academy of Sciences e Presidente della Section Committee on Psychopathology of Expression, world Psychiatric Association; Dominick Salvatore, economista all’Università di Fordham e vincitore della National Medal of Science conferita dal Presidente degli Stati Uniti d’America nel 2010; Wolfgang Proβ, docente emerito di Letterature comparate, Università di Berna, uno dei massimi ricercatori mondiali dell’origine ed evoluzione del linguaggio; Kathleen Richardson, ricercatrice in Etica della Robotica, Centre for Computing and Social Responsability, DeMonfort University; Maria Chiara Carrozza, scienziata, direttore scientifico Fondazione Don Gnocchi, presidente ERC-Consiglio Europeo delle Ricerche; Roberto Burioni, medico virologo, docente di Microbiologia e Virologia, Università Vita-Salute San Raffaele di Milano; Roberto Battiston, docente di Fisica sperimentale Università di Trento, già presidente Agenzia Spaziale Italiana; Barbara Mazzolai, associated director IIT-Istituto Italiano di Tecnologia; Maurizio Ferraris, filosofo ed editorialista la Repubblica Neue Zurcher Zeitung; Antonio Casilli, docente di Sociologia Télécom Paris-Institut Polytechnique de Paris; Chiara Valerio, scrittrice, editor e conduttrice radiofonica.

 

CITTÀ DELLA CONOSCENZA. Per tutta la durata della manifestazione, Piazza Unità d’Italia, nel cuore della città, ospiterà il villaggio “Trieste Città della Conoscenza”, che accoglierà una sala convegni, spazi destinati alla divulgazione scientifica con seminari, presentazioni e laboratori. La Città della Conoscenza è curata dall’Università di Trieste e dagli enti del protocollo “Trieste Città della Conoscenza” oltre a enti di ricerca nazionale e internazionale, tra cui ESA-European Space Agency, Fondazione AIRC per la ricerca sul cancro, Fondazione Theleton, ICGEB- International Center for Genetic Engineering and Biotechnologies, INAF-Osservatorio Astronomico di Padova, INFN – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare,  OGS Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale, ICTP - Centro Internazionale di Fisica Teorica Abdus Salam, IRCCS Istituti di Ricovero e Cura a Carattere Scientifico, ANVOLT - AssociazioneNazionale Volontari Lotta Contro i Tumori, ACGS – Association for Clinical Genomic Science, Protezione Civile.

 

 

 

 

 

 

 

 

BENEFICI PER I PARTECIPANTI

Negli ultimi dodici anni, più di 13.000 partecipanti selezionati – studenti di laurea triennale, specialistica, master e dottorato – hanno partecipato al Progetto Academy. Attraverso le nostre attività, offriamo ai partecipanti un’opportunità unica di incontrarsi e scambiare opinioni con rinomati professionisti ed esperti del settore, partecipare alle attività di formazione ed entrare in una rete internazionale di coetanei che studiano nel medesimo settore disciplinare o che condividono i medesimi interessi.

 

La Trieste Next Academy mette a disposizione 250 borse di soggiorno che includono

 

 

    • accesso preferenziale e posti riservati agli eventi della manifestazionecon possibilità di dialogo diretto con i relatori al termine degli incontri;
    • alloggio in camere multiple (triple/quadruple) in strutture convenzionate per l’intera durata del soggiorno (notti di venerdì 27 e sabato 28 settembre 2024), con possibilità di richiedere (previo versamento di supplemento aggiuntivo) il soggiorno in camere singole, doppie, o notti extra;
    • pranzi e cene con menù fisso in strutture che verranno indicate dall’organizzazione;
    • transfer dalle strutture alberghiere ai luoghi del Festival (ove necessario).

 

Per confermare la propria partecipazione all’evento, gli studenti selezionati per la borsa di soggiorno sono tenuti a versare una quota di partecipazione di 240 euro, utile al fine di coprire il 50% dei costi di organizzazione.

 

 

 

Le spese di viaggio per e da Trieste sono a carico degli studenti selezionati. A fine manifestazione, e solo a fronte dell’effettiva partecipazione a 12 eventi in programma, verrà rilasciato l’attestato di partecipazione ufficiale.

 

BUONO LIBRI DA 120 EURO

 

Tutti gli studenti che confermeranno la partecipazione all’Academy avranno un buono del valore di 120 euro per richiedere libri scelti liberamente sulla base dei propri interessi tra un ampio elenco di titoli sia legati ai temi della innovazione scientifica e tecnologica, sia ad argomenti di carattere generale utili alla formazione specialistica dei partecipanti.

COME PRESENTARE LA DOMANDA DI BORSA DI SOGGIORNO

La Trieste Next Academy mette a disposizione degli interessati 250 borse di soggiorno. Per candidarsi, è sufficiente compilare il modulo disponibile cliccando qui entro domenica 23 giugno 2024.

 

Gli studenti selezionati sono tenuti a seguire il programma di eventi che verrà definito dall'organizzazione di Trieste Next e a prendere parte attivamente alle attività previste nei giorni della manifestazione.

 

La selezione delle candidature avverrà a giudizio insindacabile della direzione organizzativa della manifestazione; le domande di partecipazione verranno selezionate e approvate settimanalmente fino ad esaurimento dei posti disponibili. 

 

Il nostro staff fornirà agli studenti selezionati tutte le informazioni riguardanti il vitto, l’alloggio e il programma degli appuntamenti e comunicherà le modalità per eseguire il pagamento della quota di partecipazione.

 

English-speaking students may apply for the Trieste Next International Academy, a different program  which will be taking place on September 27-29: click here to discover the set of activities and apply.

 

 

 

 

 

 

 

DOMANDE FREQUENTI / TERMINI DI PARTECIPAZIONE 

In caso di dubbi o domande sulle modalità di compilazione della candidatura, sull’organizzazione del soggiorno a Trieste Next, su cosa fare in caso di rinuncia dopo il versamento della quota di partecipazione, cliccare qui per trovare una risposta alle domande più frequenti.

 

PER MAGGIORI INFORMAZIONI

Lunedì-Venerdì, 9-18:
academy@italypost.it
Tel. +390490991240

 
Ultimo aggiornamento: 03/06/2024 15:44
Location: https://biologia.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!