Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Biologia molecolare a.a. 2012-2013 (coorte studenti 2011/2012)

Oggetto:

Anno accademico 2012/2013

Codice dell'attività didattica
MFN1352
Docenti
Prof. Daniela TAVERNA
Prof. Michele De Bortoli
Corso di studi
Scienze Biologiche D.M. 270
Anno
2° anno
Periodo didattico
I semestre
Tipologia
Caratterizzante
Crediti/Valenza
8
SSD dell'attività didattica
BIO/11 - biologia molecolare
Oggetto:

Sommario del corso

Oggetto:

Programma


Strutture molecolari: DNA, RNA, ed interazioni tra macromolecole
Replicazione, mutazione, riparazione e ricombinazione del DNA
Organizzazione del gene in procarioti ed eucarioti ed introduzione all’organizzazione dei genomi.  
Metabolismo degli RNA: Trascrizione, processamento e trasporto. Splicing alternativo.
Sintesi delle proteine, modificazioni post-traduzionali e sorting
Regolazione dell’espressione genica: controllo locale e globale della trascrizione, e regolazione post-trascrizionale
Introduzione alle tecniche di clonaggio molecolare, sequenziamento del DNA, PCR e metodologie di analisi.
Attività di Laboratorio pratica individuale: amplificazione di DNA bersaglio con PCR)                         (pratico)
Comunicazione cellulare autocrina, paracrina, justacrina, endocrina.
Trasduzione recettori di membrana: 7 domini transmembrana proteine-G trimeriche, PLC beta. RTK e per citochine: PLC gamma, PI3-k, via di Ras e delle MAPK, JAK, STAT. Recettori serine-treonine cinasi Recettori nucleari.
Ciclo cellulare, Proliferazione, differenziamento, migrazione, omeostasi, turnover cellulare.
Principi delle colture cellulari in vitro



In the first part of the course, students will acquire basic knowledge on the molecular mechanisms devoted to the maintenance, replication, transcription and translation of genetic information, with reference to the cell compartments where they work. A central point of this course is the interaction between macromolecules to attain the specific regulatory level and cell homeostasis. Knowledge on basic methods for DNA cloning, sequencing and cell transfections will be presented. Students will also acquire practical experience on DNA amplification by PCR and analysis of DNA by electrophoresis. The following items will be presented:

•    -Structure of DNA, RNA and molecular interactions
•    -DNA replication, mutations, repair and recombinations
•    -How is a Prokaryotic or Eukaryotic gene organized? Organization of the genomes
•    -RNA transcription, processing and transport. Alternative splicing
•    -Protein Synthesis, post-translational modifications and sorting
•    -Control of gene expression: local and global control of geen transcrption; Post-transcriptional regulations
•    -A first approach to cloning techniques, DNA sequencing, PCR set up and analysis of fragments.
•    -A practical approach: every student will set up some PCR reactions for cDNA and genomic DNA.
•    Cell communication: autocrine, paracrine, justacrine, endocrine modalities.
•    Signal transduction by membrane receptors: 7-helix transmembrane receptors, trimeric G proteins, PLC beta. Signal transduction by membrane receptors: PLC-gamma, PI3-K, RAS-MAPK pathways, JAK, STATA. Serine-threonine kinase receptors. Nuclear receptors
•    Cell cycle, cell proliferation, differentiation, migration, homeostasis, turnover.



Lo studente acquisirà una conoscenza di base sui meccanismi molecolari responsabili del mantenimento, replicazione, trascrizione e traduzione dell’informazione genetica, relativi ad uno specifico contesto cellulare. Verrà sottolineato come le diverse macromolecole cellulari interagiscano tra di loro per ottenere un regolazioni e omeostasi cellulari differenziali. La prospettiva metodologica di base, si focalizza sul clonaggio, sequenziamento del DNA e trasfezioni e costituisce una ulteriore finalità del corso, insieme ad una acquisizione di manualità pratica di base per l’amplificazione ed analisi del DNA. Inoltre, lo studente apprenderà le basi della comunicazione cellulare e della trasduzione del segnale, insieme ai meccanismi fondamentali della proliferazione e del controllo del ciclo cellulare, e del differenziamento, migrazione, omeostasi e turnover cellulare.


Il materiale didattico presentato a lezione è disponibile sulla piattaforma Moodle di Facoltà:
http://biologia.i-learn.unito.it/

Su questa piattaforma sono disponibili:
•    pdf presentazioni delle lezioni
•    pdf articoli utilizzati
•    esercizi on-line
•    verifiche di apprendimento on-line
•    simulazioni di test d’esame on-line
•    Forum degli studenti su argomenti del corso.
Alla piattaforma si accede attraverso credenziali SCU ed è necessaria la registrazione al corso.

I testi base consigliati per il corso sono:

1.    (Biol. Molecolare) L. A. Allison: “Fondamenti di Biologia Molecolare”, Zanichelli Editore.
2.    (Biol. Cellulare) B Alberts et al., “L’essenziale di Biologia Molecolare della Cellula”, Zanichelli (3° edizione 2011)
MEGLIO SCEGLIERE I CORRISPONDENTI TESTI IN INGLESE


I siti internet di interesse sono elencati su:
http://biologia.campusnet.unito.it/cgi-bin/home.pl  
http://biologia.i-learn.unito.it/


Per l’ammissione all’esame è necessario avere conseguito PARTECIPATO al laboratorio pratico (firma), ed avere raggiunto almeno il 70% di partecipazione alle attività di esercitazione on-line.

La verifica si svolge principalmente con prova scritta(*) organizzata in tre parti:

A) La sezione A contiene 30 domande, a risposta multipla o a completamento o di riconoscimento su concetti fondamentali. Sbarramento? Max 18/30. Se non si raggiunge 18/30 non si va al B.
B) La parte B contiene 45 domande come sopra su aspetti più specifici di tutti gli argomenti trattati nel corso. Max 25/30.
C) 15 domande aperte/problemi simili a quanto svolto su Moddle. Con questa parte si raggiunge 30/30 Vale 5 punti da aggiungere alla parte B.

Verrà valutata la partecipazione alle esercitazioni on-line con un massimo di 1 o 2 punti.

(*): di norma svolti sulla piattaforma Moodle.

Valutazione complessiva.
Gli studenti che hanno raggiunto la sufficienza sono ammessi all’orale.
La prova orale è unica e verte sull’insieme del programma del corso.
In funzione del voto raggiunto nei test e del livello di partecipazione alle attività on-line, lo studente potrà rinunciare alla parte orale.




Propedeuticità per immatricolati dal 2011/2012: Biologia della cellula e dei tessuti - Chimica Organica - Chimica generale e inorganica

La frequenza alle lezioni non è obbligatoria; per i corsi di laboratorio e le attività di esercitazione relative ai corsi la frequenza è obbligatoria e non può essere inferiore al 70% delle ore previste.

Oggetto:

Testi consigliati e bibliografia

1.    (Biol. Molecolare) L. A. Allison: “Fondamenti di Biologia Molecolare”, Zanichelli Editore.
2.    (Biol. Cellulare) B Alberts et al., “L’essenziale di Biologia Molecolare della Cellula”, Zanichelli (3° edizione 2011)
MEGLIO SCEGLIERE I CORRISPONDENTI TESTI IN INGLESE

Oggetto:

Note

Curriculum Biomolecolare Cellulare, Curriculum Ecologico Ambientale, Curriculum Tecnico Analitico

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 25/06/2013 16:30
Location: https://biologia.campusnet.unito.it/robots.html
Non cliccare qui!